Ciambella al limone senza glutine e senza lattosio

Cari amici, come ogni mercoledì è arrivato il consueto appuntamento con le ricette senza lattosio e senza glutine. Oggi vi proponiamo una deliziosa ciambella al limone realizzata con la farina di mais e riso: super soffice… e golosa!

Ingredienti per cucinare la ciambella al limone senza glutine e senza lattosio

5 uova
200 grammi di zucchero semolato
100 grammi di farina di mais
100 grammi di farina di riso
2 limoni: scorza grattugiata
120 ml di olio di riso
100 ml di limoncello (sostituire con acqua mescolata con qualche goccia limone per una variante senza alcool)
1 bustina di lievito chimico
120 ml di succo di limone

Ricetta per la ciambella al limone senza glutine e senza lattosio

Avete preparato tutti gli ingredienti per preparare la vostra super ciambella al limone? Benissimo iniziamo! Versate in una ciotola i tuorli (tenete da parte per dopo gli albumi), 150 g di zucchero semolato, la scorza di limone, l’olio, il limoncello, il lievito e le due farine (mais e riso). Mescolate con cura e lasciate da parte, in modo che la farina di mais si idrati per bene.

Mentre l’impasto riposa passate agli albumi: unite un cucchiaino di succo di limone, lo zucchero semolato rimanente e montate a neve ben ferma. Aggiungete gli albumi montati al composto con le farine, mescolando bene, in modo da alleggerire l’impasto e renderlo più soffice. Ormai siete bravi, lo so, ma vi ricordo sempre di mescolare con delicatezza, dall’alto verso il basso, facendo attenzione a non smontare il composto.

ciambella al limone senza glutine e senza lattosioNel frattempo preriscaldate il forno (settaggio statico) a 170 °C. Imburrate uno stampo a ciambella di 25 cm di diametro. Versate il composto nello stampo e livellate con attenzione. Infornate e fate cuocere per 45-50 minuti. Per verificare lo stato di cottura, inserite uno stecchino: se esce asciutto, la ciambella al limone è pronta!

Passiamo alla decorazione… Mescolate il succo di limone restante con lo zucchero semolato finissimo. Con uno stecchino effettuate dei forellini sulla superficie della ciambella ancora calda. Versate sul dolce, poco per volta, 2/3 dello zucchero al limone, aspettando che venga assorbito completamente. Fate raffreddare nello stampo, in modo che il liquido aromatico penetri bene in profondità.

Rovesciate la ciambella al limone su un piatto da portata. Spennellate il dolce con il succo di limone zuccherato rimanente, attendendo che venga assorbito. Lasciate riposare almeno un paio d’ore prima di servire.

Note: si conserva tranquillamente anche per il giorno dopo, anzi a me sembra sempre più buona!

glutenfree

Universo senza glutine è un nuovo modo di approcciarsi al mondo della celiachia: ricette senza glutine buone, facili e veloci da preparare e consigli sui migliori prodotti glutenfree