Cheescake al limone senza glutine

La cheescake è il dessert perfetto da gustare in ogni momento della giornata, colazione, meranda o dolce serale. La cheescake al limone senza glutine, cioè la variante che vi proponiamo oggi, è particolarmente indicata per l’arrivo della bella stagione per il suo sapore fresco e l’aroma di agrumi che delizia il palato.

Ingredienti per preparare la cheescake senza glutine al limone:

– 300g di biscotti Cereal Bisco della Schär;
– 90g di burro sciolto;
– 100g zucchero;
– 350g di Philadelphia;
– 125 g di yogurt al limone
– 200ml di panna liquida fresca (Zappalà o Sole) o panna UHT (di solito io uso la panna Hoplà);
– 4 fogli di gelatina (io uso la gelatina in fogli Paneangeli)
– 2 cucchiai di amido di mais.

Procedimento per cucinare la cheescake senza glutine al limone:

Questa ricetta è molto semplice e non richiede l’utilizzo del forno, ma il dolce viene perfezionato in frigorifero. Iniziamo a preparare la base di biscotto: sciogliamo il burro a bagnomaria e lasciamolo raffreddare, mentre polverizziamo i biscotti con un mixer o un mattarello.

Rivestiamo di carta da forno una teglia da 22 cm di diametro, possibilmente con i bordi apribili. Quindi passiamo ad amalgamare i biscotti al burro fuso e con un cucchiaio stendiamo il composto sulla base pressando bene. Riponete la teglia in frigorifero per 30 minuti o nel congelatore per 15 minuti.

cheesecake-limone-senza-glutinePer preparare la crema, mettiamoci all’opera con la colla di pesce da sciogliere in acqua fredda per 10 minuti. Strizzatela e scioglietela in un piccolo pentolino insieme al latte (2 cucchiai o qb). In una terrina capiente unite il formaggio, lo yogurt, il limoncello e lo zucchero a velo e lavorate il tutto con la frusta, in modo da ottenere un composto liscio e cremoso. Unite la gelatina sciolta e amalgamate di nuovo. A questo punto, montiamo la panna e uniamola al composto con movimenti delicati: il segreto è mescolare dall’alto verso il basso per non smontarla. Riprendete la base di biscotto ormai compatta e copritela con la crema preparata. Riponete la teglia in frigorifero a lasciate rassodare per almeno 3 ore.

Passiamo quindi alla parte più bella e divertente: la preparazione del topping. In un pentolino versate l’acqua, lo zucchero, l’amido, la buccia finemente grattugiata del limone e il succo del limone e portate a ebollizione per circa 5 minuti o fino a ottenere una consistenza gelatinosa. Unite qualche goccia di colorante alimentare giallo e lasciate raffreddare. Versate il topping sulla base di formaggio ormai compatta, decorate con fettine di limone (libero sfogo alla fantasia per qualsiasi ulteriore interpetazione… osate!). Infine, riponete in frigorifero fino al momento di servire.

Suggerimenti: è consigliabile preparare la cheesecake al limone senza glutine il giorno prima di servirla, in modo tale che possa rapprendersi durante la notte in frigorifero.

Altre varianti della cheescake senza glutine

Vi piacciono i sapori estivi? Che ne dite di una bella cheescake al cocco? Clicca qui per leggere la ricetta

cheescake-cocco-senza-glutine-800x445

Potete anche realizzare delle splendide guarnizioni al cioccolato o ai frutti di bosco per il topping:

ganache al cioccolato bianco: clicca qui per leggere la ricetta

ganache-cioccolato-bianco

una gelèe di frutta: clicca qui per scoprire il procedimento

gelee frutti di bosco

glutenfree

Universo senza glutine è un nuovo modo di approcciarsi al mondo della celiachia: ricette senza glutine buone, facili e veloci da preparare e consigli sui migliori prodotti glutenfree

One thought on “Cheescake al limone senza glutine

Comments are closed.